numero di telefono numero di telefono
DAL LUNEDI' AL VENERDI'09:00 - 13:00 / 16:00 - 20:00 SABATO09:00 - 13:00
DOMENICACHIUSO
Dal 1999
Domande frequenti sulle Crociere

Come vestirsi in crociera?

La stagione dell'anno e la temperatura media della zona condizionano le indicazioni relative al tipo di abbigliamento consigliato. La tendenza è che le crociere siano ogni giorno più informali, soprattutto durante il giorno. Durante le escursioni si raccomanda abbigliamento e scarpe comode. Sono le serate quelle che richiedono un abbigliamento più curato. Il programma del giorno vi indicherà sempre il tipo di abbigliamento più indicato: nelle serate informali, camicia e pantaloni casual sono i più adeguati. Per le serate semi-informali, per le signore normalmente si consiglia un tailleur o un abito semplice, e per i signori giacca e cravatta. Nelle serate formali - cena di gala con il capitano ad esempio - le signore di solito indossano abito da sera e i signori lo smoking, o abito scuro. Riepilogando, gli indumenti devono essere consoni agli ambienti, alla stagione, alla destinazione o all'occasione - cena di gala, escursione. Una giacca o un coprispalle è sempre consigliato. Per le escursioni a terra, consigliamo di indossare capi sportivi e scarpe comode senza tacchi, e in estate cappello e protezione solare. Se la visita prevede anche l'entrata in musei o luoghi religiosi raccomandiamo un abbigliamento adeguato.

Devo dare mance in una crociera?

Il termine "mancia" è spesso usato erroneamente per definire la quota di servizio, per tutti i servizi alberghieri di bordo, che verrà addebitata giornalmente sul conto dell'Ospite, e il cui pagamento sarà richiesto solo al termine della crociera, in funzione dei giorni di servizio effettivamente goduti. La quota di servizio viene interamente destinata dalla Società a favore del personale addetto all'erogazione dei servizi alberghieri di bordo, quale incentivazione al continuo miglioramento della qualità dei servizi offerti a bordo delle navi. Alcune compagnie di navigazione addebitano direttamente all'atto della prenotazione questo importo, e a bordo il personale di servizio non si aspetta di ricevere alcuna mancia "extra". In realtà, questa quota forma parte integrante dello stipendio del personale di servizio, e a bordo vi sapranno indicare la quantità raccomandata, che varia di caso in caso. Alcune compagnie non ammettono l'uso della mancia.

Quali sono le procedure d'imbarco?

Il primo giorno a bordo di qualunque nave da crociera normalmente è indimenticabile, soprattutto se non avete mai fatto crociere in precedenza. Ci sono una serie di dettagli, quasi tutti comuni a tutte le navi, che vale la pena di citare, e sottolineare alcune raccomandazioni che renderanno più semplici e più comode le vostre vacanze. A seconda della Compagnia di Navigazione che sceglierete per la vostra crociera, è conveniente arrivare all'imbarco al massimo non più tardi di 4 o 5 ore prima dell'ora prevista per salpare. Dopo aver fatturato il vostro bagaglio per salire a bordo, debitamente identificato con nome e numero di cabina con le etichette bagagli normalmente fornite dalla Compagnia di Navigazione, e aver consegnato la documentazione di viaggio per l'imbarco, uno Steward vi accompagnerà alla vostra cabina per potervi installare. Non preoccupatevi se le vostre valigie ancora non sono state consegnate in cabina, i facchini staranno facendo il possibile in modo che questa eventuale attesa non si prolunghi eccessivamente. Approfittate di questi primi momenti per scoprire i servizi della vostra cabina, situatela nel piano del ponte in modo da non avere problemi di ubicazione fin dal primo momento. Troverete in cabina il Programma del Giorno, e in caso di non averlo a disposizione in cabina, approfittate per richiederlo al banco di informazioni, in modo da essere informati fin da subito sulle possibili attività e divertimenti di bordo, oltre a conoscere nel dettaglio gli orari dei pasti. Iniziate da subito a pianificare e programmare le attività per le ore che avete ancora a disposizione nella giornata. È fondamentale che, durante queste prime ore a bordo, vi rechiate al ristorante per riconfermare il turno dei pasti (in caso di crociere che prevedano più turni prestabiliti). Se non avete effettuato segnalazioni al momento della prenotazione, nella maggior parte dei casi vi verrà richiesto in loco se desiderate un tavolo da due, da quattro, da sei o otto persone, e, se lo desiderate, potrete segnalare la volontà di sedersi al tavolo con passeggeri della vostra stessa nazionalità e lingua, o con i passeggeri di una cabina in particolare. In questo modo vi verrà assegnato un tavolo di vostro gusto per tutta la crociera. È inoltre necessario recarsi l'Ufficio Informazioni per convalidare il proprio conto di bordo. Come sapete gli extra non sono inclusi nel prezzo del biglietto non si possono pagare ogni volta che vengono acquistati. L'operazione è la stessa di quella di qualsiasi altro hotel. Il giorno di sbarco dovrá solamente preoccuparsi se Normalmente gli imbarchi si svolgono intorno a mezzogiorno e quasi tutte le compagnie di crociera offrono un buffet per pranzo. Cogliete l'opportunità di riguadagnare forza fino all'ora di cena. Durante le 24 ore seguenti all'imbarco le leggi marittime obbligano le compagnie di navigazione ad organizzare una simulazione di salvataggio per i passeggeri. Verrete avvisati prima dell'inizio della simulazione, e tutti i passeggeri sono tenuti a partecipare per conoscere i procedimenti di evacuazione della nave in caso di emergenza. Dietro alla porta della vostra cabina troverete un piano che vi indicherà la posizione della scialuppa di salvataggio che vi corrisponde e le istruzioni da seguire in caso di emergenza, oltre ai giubbetti di salvataggio in cabina. In caso di dubbi consultate il personale di bordo.

Si mangia bene in crociera?

Le crociere sono un'occasione unica per gustare una vasta gamma di piatti d'alta qualità, con una varietà di piatti provenienti da tutto il mondo, dal sapore mediterraneo allo stile più tipico americano. Normalmente i pranzi e le cene potranno essere servite a turno "aperto" - in cui ogni passeggero sceglie per suo conto il tavolo e i commensali, o su due turni, caso in cui sarà il Maitre ad assegnare l'orario e un tavolo predeterminato. Si cerca sempre di soddisfare i desideri e le esigenze dei passeggeri, ragione per cui si chiede sempre di esprimere una preferenza o di comunicare le esigenze particolari all'atto della prenotazione. Inoltre, è importante che i passeggeri, il giorno dell'imbarco, si rechino il prima possibile al ristorante per riconfermare con il Maitre i propri desideri sia di orario sia di posizione e dimensione del tavolo. Gli orari abituali dei ristoranti, quando la Compagnia prevede due turni per i pasti, sono:

  • Colazione: 06:30h a 08:30h. Possibilità di fare colazione in cabina o al buffet in un unico turno aperto
  • Pranzo: 12:00h a 13:30h. Possibilità di pranzare in cabina o al buffet in un unico turno aperto
  • Cena: 18:30h a 20:30h

Ogni Compagnia di navigazione ha comunque i propri orari, e questi possono cambiare a seconda degli scali e delle escursioni. Le eventuali variazioni degli orari saranno in ogni caso riportate nel programma del giorno. In ogni caso, soprattutto per colazione e pranzo, troverete sempre alternative al ristorante tradizionale negli altri ristoranti disponibili sulle navi. Con una tendenza nuova, compagnie come Norwegian Cruise Line, Royal Caribbean e Princess Cruises stanno proponendo già crociere senza orari fissi per quanto riguarda i pasti a bordo, dando la possibilità agli ospiti di prenotare il tavolo per il pranzo o la cena ogni giorno in un ristorante differente. È quello che si definisce "Freestyle Cruising" o "Personal Choice Cruising", offrendo in questo modo la flessibilità che alcuni ospiti cercano.

Che documentazione devo avere con me in una crociera?

Prima di tutto dovrete portare i documenti o biglietti di viaggio che vi invieremo via posta elettronica in formato .pdf. A seconda della nazionalità e dell'itinerario/paesi che visiterete, i passeggeri adulti dovranno essere in possesso di un documento di identità valido per l'espatrio adatto ad accedere ai paesi che toccherà la crociera. Normalmente viene richiesta una validità residua del documento di almeno 6 mesi alla data di rientro della crociera. In alcuni casi potrebbe essere richiesta anche una procedura speciale per l'accesso al paese (come per USA e Regno Unito) o un visto speciale. È responsabilità del passeggero adempiere in pieno alle normative relative alla documentazione personale, e ottenere, ove il caso, i visti necessari, oltre ad avere documento di identità valido al momento dell'imbarco. Le formalità di immigrazione nei singoli uffici doganali variano a seconda che si entri in un paese per via aerea, terrestre o marittima. In caso di viaggiare con passeggeri minori di età vi invitiamo a consultare con le autorità la documentazione necessaria per ogni singolo caso, ricordando sempre che anche i bambini e i neonati devono avere documentazione personale ed individuale in regola.

Cosa è incluso nel prezzo della crociera?

Questa è una delle domande più tipiche di coloro che non hanno mai fatto una crociera. La risposta precisa varia a seconda della Compagnia di Navigazione scelta. In linea di massima si può però dire che il prezzo di una crociera include la sistemazione a bordo nella categoria di cabina scelta, il trasporto marittimo, il trattamento di pensione completa a bordo, vale a dire: caffè mattutino, colazione, pranzo, cena, tè pomeridiani, buffet e sorprese gastronomiche di mezzanotte, a partecipazione a tutte le attività di animazione, gli spettacoli musicali o di cabaret nel teatro di bordo, i balli e le feste in programma tutte le sere durante la crociera. Sono esclusi, e quindi dietro pagamento a bordo, tutte le spese di carattere personale come le escursioni facoltative a terra, spese presso parrucchiere/saloni di Bellezza, acquisti nei negozi, fotografie, le mance (ove non espressamente specificate come incluse), i servizi medici, supplementi per i pasti nei ristoranti di specialità o alternativi ecc.

Come vengono realizzati i pagamenti a bordo?

Ci sono alcune spese extra che effettuerete a bordo, e che non è necessario pagare al momento stesso dell'acquisto. Tutte le spese effettuate a bordo (salvo le puntate ai tavoli del Casinò e alcune altre spese speciali) saranno addebitate sul vostro conto cabina, che verrà abilitato al momento dell'imbarco. In questo modo a bordo non dovrete portare sempre con voi denaro contante. La sera precedente lo sbarco riceverete in camera la lista completa e dettagliata di tutti gli addebiti. Vi preghiamo di controllarla attentamente e, in caso trovaste qualche errore, di comunicarlo immediatamente al personale di bordo, in quanto non verranno accettati reclami una volta sbarcati. Attualmente la maggior parte delle compagnie di navigazione accettano per l'abilitazione del conto personale e per i pagamenti le principali carte di credito. Verificate con ogni compagnia la lista esatta.

Cos'è una cabina garantita?

Potrà capitare in una prenotazione che vi venga assegnata una cabina cosiddetta "garantita". Questo termine indica che, per la nave scelta, vi verrà prenotata una camera di una categoria minima garantita, la cui esatta posizione/numero verrà designata dalla Compagnia di Navigazione in qualunque momento dall'atto della prenotazione fino al giorno della partenza. Il vantaggio di questo tipo di prenotazione è che potrebbero assegnarvi anche una cabina di categoria superiore a quella originariamente prenotata, senza alcun supplemento. In ogni caso voi avrete "garantita" la categoria minima offerta al momento della prenotazione. Da segnalare però che, in alcuni casi, durante la crociera potrebbe essere richiesto un cambio cabina.

Cosa sono le escursioni facoltative della crociera?

Le escursioni organizzate a terra sono programmate in modo da rispettare i tempi della nave. Le escursioni sono facoltative e normalmente si prenotano e pagano all'ufficio escursioni a bordo, durante il primo giorno di crociera. Alcune escursioni particolarmente richieste o complesse devono essere prenotate prima di imbarcare. Alcune escursioni hanno posti limitati (in particolare per le crociere in Nord Europa), pertanto vi consigliamo di prenotarle per tempo. In ogni caso vi consigliamo di richiedere e consultare il programma delle escursioni al momento della prenotazione della crociera, che è normalmente disponibile con un certo anticipo. Alcune compagnie di navigazione permettono di prenotare le escursioni in anticipo prima della partenza attraverso la loro pagina web, semplicemente fornendo il numero di prenotazione dello stesso fornitore.

Si muove molto la nave durante la crociera?

Gli itinerari sono realizzati per rendere la navigazione per quanto più possibile tranquilla, ed anche i luoghi visitati sono scelti tra le acque tranquille. Inoltre, le navi dispongono di stabilizzatori e attrezzature per le previsioni del tempo. Tuttavia, ai passeggeri che soffrono di vertigini, si consiglia di selezionare una cabina situata nel centro della navi e nei ponti inferiori. Tuttavia, nella farmacia della nave sono sempre disponibili medicinali anti-mal di mare.

Cosa succede se mi ammalo durante la crociera?

Le navi da crociera dispongono normalmente di una infermeria e di servizio medico, gestiti di solito con una infermiera e un medico a bordo. Questo servizio e le eventuali consulte verranno fatturate come servizi extra a pagamento, per cui ti raccomandiamo di sottoscrivere un'assicurazione medica adeguata. Il pagamento si realizzerá direttamente a bordo, e la richiesta di rimborso spese dovra inoltrarsi direttamente alla compagnia assicurativa.

Si può fumare a bordo?

Nei teatri, nei ristoranti e buffet (nei locali chiusi), nei corridoi, negli atri e vani ascensori e e nelle scale è severamente vietato fumare. Nei saloni sono previste aree riservate ai fumatori. La pipa e il sigaro sono consentiti solo in alcune aree dedicate. Al fine di evitare il pericolo di incendi è molto importante spegnere sempre le sigarette negli appositi portacenere e non buttarle mai accese dalla nave.

Che cos'è il programma del giorno in una crociera?

Una crociera non si limita solo alla navigazione e agli scali nei porti. Ogni sera riceverete in cabina il programma completo delle attività del giorno successivo, per darvi modo di programmare la vostra giornata nel migliore dei modi. Nel programma troverete inoltre gli orari di tutti i servizi e attività di bordo, il programma delle escursioni facoltative, ecc. Normalmente fornisce informazioni anche relative all'abbigliamento più appropriato per ogni serata e, in alcuni casi, serve da vero e proprio bollettino della nave, riportando le notizie di attualità, numeri utili, orari di partenza della nave, il fuso orario della destinazione ecc. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potrete rivolgervi all'Ufficio Informazioni della nave, a vostra disposizione per ogni necessità.

È possibile fare colazione in cabina?

Si, è possibile fare colazione in cabina con alcune compagnie di navigazione; se desiderate che vi venga servita la colazione (caffè latte, tè, brioches, marmellata, etc...) in cabina dovrete compilare il formulario di richiesta che troverete in cabina e collocarlo sulla maniglia esterna della porta prima di coricarvi. Il servizio è gratuito e verrà realizzato secondo gli orari e i tempi indicati nella richiesta.

Per quale motivo scegliere una crociera? È veramente confortevole?

Le Crociere si possono considerare le vacanze per eccellenza. Viaggiare in una nave da crociera è più che spostarsi da un porto interessante all'altro. È una forma piacevole di viaggiare per varie destinazioni, senza dover prendere aerei, treni o auto e dovendo passare continuamente da un hotel all'altro. Non dovrete fare e disfare valigie, non dovrete maneggiare contanti a bordo ne cambiare valuta in continuazione, chiamare taxi per arrivare ai vari aeroporti ne passare lunghe ore di attesa nei terminal... aggiungete a tutti questi aspetti il piacere di viaggiare a bordo di una nave da crociera perfettamente attrezzata per fornire trasporto, sistemazione alberghiera, ristorazione e divertimento tutto in un unico pacchetto. Queste sono alcuni dei motivi che hanno notevolmente accresciuto la popolarità delle crociere. Solo 10 anni fa rappresentavano il 9% del totale dell'industria turistica. L'anno scorso, rappresentarono il 20%.

Ci sono Crociere per tutti i gusti:

  • Crociere per coloro che desiderano riposare: prendere il sole in coperta, una siesta tranquilla, sauna, Spa...
  • Crociere per coloro che desiderano andare alla scoperta: ogni giorno una città diversa, interessante, bella,... Se hai un carattere indipendente, visitandole per tuo conto, in caso contrario con escursioni organizzate
  • Crociere per gli amanti della bella vita: mangiare bene, meglio, una cucina di altissima qualità, un Martini sul ponte mentre state prendendo il sole, un cocktail sotto una coperta di stelle, .... Uno spettacolo, ....

Ci sono Crociere per tutti i gusti ma le zone più richieste sono le seguenti:

  • Crociere nel Mediterraneo Occidentale. Tra le crociere più classiche e più comode per chi imbarca in Italia, potendo scegliere, a seconda della compagnia e dell'itinerario, Genova, Savona, Livorno, Civitavecchia, Napoli o un porto della Sicilia. Alla scoperta degli itinerari più classici: Barcellona, Valencia o le Baleari, Monaco, Roma, Firenze, Napoli, la Sicilia, Malta, la Corsica, la Sardegna, Tunisi.... E in alcuni periodi potrete arrivare fino alle isole Canarie attraversando lo stretto di Gibilterra.
  • Crociere nel Mediterraneo Orientale, per molti le crociere più interessanti, una immersione nella storia: da Venezia, Bari o in alcuni casi Ancona, la Croazia di Dubrovnik, le innumerevoli Isole Greche nell'Egeo come Mykonos, Santorini, Rodi, Creta.... In alcuni casi la Turchia con Istanbul o l'Egitto di Alessandria.... Un connubio di contenuti storici, bellezza ed esotismo.
  • Crociere nel Nord Europa. In questi itinerari possiamo includere due tipi differenti: il primo, prettamente naturalistico, naviga lungo i Fiordi Norvegesi, in alcuni casi per arrivare fino a Capo Nord con il fascino del Sole di Mezzanotte, per godere di una natura selvaggia ed esuberante in un ambiente tranquillo e rilassante; il secondo tipo invece naviga nel Mar Baltico, alla scoperta di città universali dal fascino antico e intramontabile.
  • Crociere nei Caraibi, spettacolari e colorati come solo le Isole dei Caraibi sanno essere. Sono le crociere più esotiche, più musicali, nella maggior parte dei casi con navi spettacolari di gran lusso, circondati dal sole, dal mare e dai paesaggi lussureggianti delle isole dei nostri sogni, tutte al ritmo delle musiche caraibiche, dal momento in cui salite a bordo fino al rientro a casa. Giorni indimenticabili. Anche in questo caso possiamo distinguere due tipi geograficamente differenti, Crociere nei Caraibi Occidentali e Crociere per i Caraibi Orientali.
  • Gli itinerari ovviamente non finiscono qui: troverete navigazioni per il Canada, gli Stati Uniti o l'Alaska o il Sud America, Crociere nel Lontano Oriente, nell'Oceano Indiano, Dubai ed Emirati Arabi, e le Grandi Crociere Transatlantiche

Quindi riassumendo, i nostri consigli:

  • Le più comode, le crociere nel Mediterraneo Occidentale, con moltissime possibilità di imbarco dai porti Italiani.
  • Le visite più interessanti, le Crociere nel Mediterraneo Orientale.
  • Le più tranquille, culturali o con la natura più esuberante, le Crociere nel Nord Europa.
  • Le più animate e multinazionali, le Crociere nei Caraibi.
Posso accedere ad internet durante la crociera?

In genere le navi da crociera dispongono di servizio Internet sia via cavo (in caffè con servizio Internet o aree specifiche) o wireless (aree pubbliche). Presso la reception è possibile controllare le tariffe.

Devo vaccinarmi per viaggiare in crociera?

Solo le crociere nell'Oceano Indiano richiedono vaccinazioni speciali, in particolare il vaccino contro la febbre gialla. Tuttavia, si raccomanda di verificare i requisiti definitivi almeno 8 settimane prima della data di partenza.

Cancellazioni Crociere coinvolte in COVID-19

A causa delle circostanze straordinarie causate dall’espansione del COVID-19 in tutto il mondo, la maggior parte delle compagnie di crociera della CLIA (Cruise Lines International Association) hanno annunciato una sospensione temporanea delle loro crociere per i prossimi mesi come misura preventiva per fermare la sua espansione. Inoltre tutte le compagnie stanno applicando condizioni di cancellazione o modificazione flessibile per le nuove prenotazioni, per poter venire incontro alle esigenze dei clienti. Costa Crociere: cancella tutte le crociere fino a marzo 2021, contemporaneamente però annnuncia la ripartenza di Costa Smeralda, con itinerari solo italiani e Costa Deliziosa . Msc Crociere: cancella tutte le crociere fino al 31/11/2020, tutte le partenze per i Caraibi e Dubai fino al 31/12/20. Le uniche crociere confermate sono quelle con Msc Grandiosa e Msc Magnifica che stanno già navigando nel Mediterraneo. Royal Caribbean e Celebrity Cruise Line: cancellano tutte le crociere fino al 31/12/2020. Azamara Club Cruises: cancella tutte le crociere fino al 31/12/2020. Norwegian Cruise Line: cancella tutte le crociere fino al 31/12/2020. Celestyal Cruises: cancella tutte le crociere fino al 05/03/2021. Ti informiamo che, in caso di cancellazione, le compagnia di navigazione offrono diverse misure di compensazione. Stiamo contattando tutti i nostri clienti via email per fornire tutte le informazioni possibili.

Posso portare in crociera il mio animale domestico?

A bordo non sono ammessi animali di qualsiasi specie e taglia, con l'eccezione di quelli al servizio di non vedenti, previa segnalazione al momento della prenotazione.

Ci sono attività adatte a bambini e ragazzi sulla nave?

I bambini e i ragazzi sono particolarmente benvenuti a bordo. La maggior parte delle compagnie di navigazione offrono tariffe speciali per i minori alloggiati in cabina con due adulti. Anche i programmi di animazione e attività specialmente dedicati al divertimento di bambini e ragazzi sono vari e ben organizzati, con attività specifiche per ogni fascia di età. Quasi tutte le navi dispongono di aree dedicate ai più piccoli e ai giovani. È possibile inoltre sollecitare un servizio speciale di baby-sitting, quasi sempre con supplemento, che però non è disponibile per tutte le navi/compagnie di navigazione.

Posso viaggiare in crociera se sono in gravidanza?

In generale, le donne in gravidanza che rientrino nella 23 ° settimana alla fine della crociera, possono imbarcare a condizione che abbiano un certificato firmato dallo specialista che dichiari di essere in grado di intraprendere il viaggio (il numero di settimane varia a seconda della compagnia di navigazione). La compagnia di navigazione non è responsabile per le conseguenze che possono derivare dal diniego di imbarco. Il passeggero non ha diritto ad alcun risarcimento o rimborso se non è possibile iniziare o proseguire il viaggio a causa della propria incapacità. Importante: Consultare le normative di ogni compagnia di navigazione.

Se vado in crociera, dove posso lasciare parcheggiata la macchina?

I porti e gli aeroporti dispongono sempre di parcheggi lungo termine, ma hanno posti limitati e sono a pagamento. Suggeriamo di prentare per tempo e di verificare altresí se vi sono parcheggi convenzionati con la compagnia di naviagazione.

Cos'è il turno di cena my time dining?

Questo turno di cena è un turno speciale che offre Royal Caribbean a quei passeggeri che cercano un'opzione alternativa ai turni tradizionali. Potrà indicare la sua preferenza per cenare ogni giorno nel ristorante principale tra le 18.00 e le 21.30, senza doverti dirigerti con il primo o secondo turno di cena obbligatoriamente.

Posso fare la mia Luna di Miele con una crociera?

Naturalmente, la luna di miele in crociera è una romantica cena per due, passeggiate sul ponte le notti stellate, passeggiate sulla spiaggia ... Le compagnie di navigazione hanno servizi speciali per le lune di miele come lo champagne di benvenuto, colazione a letto o altri dettagli. Inoltre, le navi dispongono solitamente di letto matrimoniale queen size o addirittura King Size.

Com'è la sicurezza a bordo della nave?

La sicurezza è la cosa più importante a bordo, infatti vengono registrate tutte le persone imbarcate, tanto i passeggeri quanto l'equipaggio. Il primo giorno di crociera viene effettuata una simulazione di emergenza. Per quanto riguarda la salita e discesa dalla nave in porto, è necessario accedere con la carta magnetica, sia di ingresso e di uscita della stessa, potrebbe essere richiesto un controllo completo di tutti i passeggeri.

Qual è la lingua ufficiale a bordo?

Tutto dipende dalla compagnia di navigazione:

  • Costa o MSC: italiano
  • NCL, Royal Caribbean, Celebrity Cruises, Carnival, ecc. : inglese

Nella maggioranza delle navi in rotta nel mediterraneo è comunque prevista una, seppur limitata, assistenza in italiano (da verificarsi con la compagnia).

In cosa consistono le cene freestyle di NCL (Norwegian Cruise Line)?

Con NCL non esiste turno fisso per la cena. I suoi ristoranti, gratuiti e a pagamento, sono aperti dalle ore 17.30 fino alle 22.30, in modo da poter mangiare all'ora che vuoi. Ogni giorno potrete variare l'ora di cena. Questo vi darà più libertà di impostare il proprio orario preferenziale durante la crociera.